Sorrisi spenti .. Come gestirli?

Tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo pensato: “il mio sorriso è spento, ho i denti gialli!”, lo penso anche io dei miei, non saranno mai abbastanza bianchi per me. Soprattutto perché sono una consumatrice seriale di caffè.

Ma cosa influisce sul colore dei nostri denti?

In questo articolo, vorrei soffermarmi su quelle che vengono definite “macchie estrinseche”, ossia dei pigmenti esterni alla superficie del dente e che ci fanno apparire il sorriso più spento. I pigmenti possono essere facilmente rimossi con una seduta di igiene professionale, ma questo non cambierà il colore dei vostri denti, per quello ci vuole un trattamento sbiancante specifico.

Chi o cosa causa le macchie estrinseche?

Il primo colpevole, lo sappiamo tutti, è il tabacco. Tra le diverse e ben più gravi controindicazioni al fumo di sigaretta, c’è da considerare anche la componente estetica: il tabacco macchia terribilmente.

Il secondo colpevole, ahimè, è il caffè. Spesso il migliore amico della sigaretta. Basti guardare il fondo di una tazzina per capire il potere “macchiante” di questa preziosa bevanda.

Terzo colpevole, tisane, thé e affini. Stesso discorso del caffè, guardate i residui sulle pareti della tazza per capire cosa può rimanere sui denti.

Quarto colpevole, il vino rosso. Quante volte vi siete ritrovati le labbra viola? E quante volte avete usato l’impossibile per toglierlo dalla tovaglia o dalla vostra camicia?

Quinto colpevole, alcuni cibi: frutti rossi (non le fragole), uva rossa, cioccolato, carciofi e anche alcuni integratori alimentari, specie se in bustine o da bere.

Sesto colpevole, determinati prodotti di igiene orale: collutori e gel alla clorexidina con il tempo possono lasciare delle macchie brunastre sulla superficie dei denti. Stesso discorso per alcuni dentifrici con principi attivi che combattono la sensibilità dentinale (es. Fluoruro stannoso). Sono prodotti che vanno sempre utilizzati con cautela e sotto indicazione del professionista.

Cosa fare, quindi, per ritardare la formazione di queste macchie?

-Bere un bicchiere d’acqua per eliminare i residui di caffè o vino.

– Utilizzare delle belle tazze con cannuccia incorporata e riutilizzabile per bere le vostre tisane (ecco un esempio).

– Utilizzare lo spazzolino elettrico è sicuramente più efficace di uno manuale. Se non lo hai mai provato, puoi chiedere consiglio al tuo igienista. Ma siccome ancora non possiamo vederci di persona, puoi dare un’occhiata qui

– Utilizzare dentifrici remineralizzanti, perché un dente liscio e forte, farà aderire meno pigmenti. Ecco una bella foto esplicativa delle Alpi su cui svolazzo quanto torno in Italia.


Questo è l’esempio che mi piace fare: immaginatevi questa bella montagna innevata come la superficie dei vostri denti. Se le superfici non sono lisce, placca e macchie si adagiano su più facilmente.

– Utilizzare dentifrici dalla dicitura “sbiancante”, può aiutare, ma sappiate che non altereranno in alcun modo il colore dei vostri denti, ma contribuiranno soltanto a ritardare la formazione e delle macchie. Il dentifricio in questione non dovrà avere un indice di abrasione (RDA) maggiore di 70/80 e dovrà essere utilizzato soltanto 1/2 volte a settimana. È importante che al suo interno ci sia sempre fluoro o idrossiapatite (Ecco un esempio).

In ultimo, quando la quarantena sarà finita e potremo tornare ad abbracciarci e chiacchierare di persona, una bella seduta di igiene orale professionale con rimozione delle macchie, sarà la soluzione ideale. Nel frattempo, prendiamoci cura di noi.

Spero vi sia piaciuto questo piccolo articolo, alla prossima ❤️

Seguimi anche su Istagram: lucia_dentalhygienist

Seguimi anche su Facebook: Igienista dentale Lucia Pezzella

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...