Odontoiatra, Igienista dentale e.. Assistente di profilassi: Chi è? Quali sono i suoi compiti?

Il bello di avere a che fare con culture diverse è che ti fa conoscere realtĂ  che nemmeno sapevi esistessero. Stando qui a Ginevra, ho appreso l’esistenza di un’altra figura professionale odontoiatrica: l’assistente di profilassi (in francese: assistante en prophylaxie )

Ho cercato un po’ di informazioni su questa figura in Svizzera e ho deciso di riportarle qui per capire quali sono le differenze con l’igienista dentale.

“L’assistente in profilassi, svolge la sua attivitĂ  esclusivamente sotto la guida, la responsabilitĂ  e in presenza dell’odontoiatra. Lavora prevalentemente negli studi privati, ma anche nelle case per anziani, negli ospedali, nelle scuole e nelle cliniche odontoiatriche.”

L’assistente di profilassi ha la possibilitĂ  di lavorare sia come assistente alla poltrona, sia come assistente di profilassi.

Quali sono le mansioni specifiche dell’assistente di profilassi?

  • riconoscere i problemi d’igiene orale del singolo paziente e, dopo averlo motivato e istruito, preparare con lui un programma d’igiene orale ottimale;
  • rimuovere i depositi che si formano tra la gengiva e il dente, (non può, quindi lavorare, sotto gengiva, cosa che l’igienista dentale può fare) il tartaro con l’ausilio di strumenti manuali e meccanici;
  • eseguire lo sbiancamento dei denti vitali;
  • conoscere le varie misure di prevenzione offerte dalla medicina dentaria moderna e consigliare i pazienti sulle modalitĂ  per evitare danni ai tessuti duri del dente e al parodonto.

Come si diventa assistente di profilassi?

Sostanzialmente è un “corso di aggiornamento”.

Innanzitutto, bisogna aver concluso la formazione di assistente alla poltrona (della durata di 3 anni) e bisogna aver svolto questa professione da almeno un anno. Dopodiché, bisogna seguire un corso strutturato in questo modo:

(fonti: “SocietĂ  Svizzera odontoiatrica” )

“Primo blocco:
Teoria (prioritĂ ) e pratica clinica (cura dei pazienti), due settimane di corso; esame intermedio: mezza giornata; pratica: almeno 60 giorni lavorativi sull’arco di sei mesi.
Secondo blocco:
corso di ripetizione con teoria e pratica clinica, una settimana di corso; esame di diploma: un giorno.

Durante l’esame intermedio si valuta quanto appreso del programma generale d’insegnamento teorico del primo blocco. Per iniziare il periodo di pratica è essenziale aver ottenuto la sufficienza nell’esame intermedio. All’esame di diploma si presenta un paziente trattato autonomamente.

Gli obiettivi del programma di studi sono i seguenti:

– saper valutare, dal punto di vista quantitativo, la placca e il tartaro;
– accertare i punti in cui la placca si accumula;
– istruire e motivare i pazienti a rimuovere la placca;
– informare in maniera mirata i pazienti sulla medicina dentaria preventiva;
– rimuovere i depositi sopragengivali e le colorazioni, lucidare i denti e procedere all’applicazione di fluoro.”

La formazione prevede, inoltre, un periodo di pratica di almeno sei mesi in uno studio medico dentistico riconosciuto dalla SSO (SocietĂ  Svizzera odontoiatrica)

Le scuole svizzere presso cui ottenere il certificato di assistente di profilassi, sono le seguenti :

HWS Huber Widemann Schule
Divisione Medidacta
Berufsschule fĂĽr zahnmedizinische Assistenzberufe

Basilea

Schule ZĂĽrich fĂĽr Dentalassistentinnen

Sekretariat, Frau Ursi Schubnell
Glattbrugg

PA Schule Bern

be-med, Abteilung Dentalassistentinnen
Berna

Association Dentaform

Ecole d’assistantes en prophylaxie
Lausanne

Scuola ticinese per assistenti di profilassi

Scuola superiore medico-tecnica
Lugano

Quali sono, quindi, le sostanziali differenze con l’igienista dentale?

1) l’igienista dentale può lavorare in autonomia e aprire uno studio di igiene dentale. L’assistente di profilassi, invece, deve lavorare in presenza e sotto la guida di un/una odontoiatra.

2) l’igienista dentale può lavorare sotto gengiva ed occuparsi, quindi, del trattamento della Parodontite (malattia che colpisce i tessuti di supporto profondi del dente). L’assistente di profilassi non può lavorare sotto gengiva. La maggior parte dei pazienti che vede, sono bambini e pazienti in trattamento ortodontico.

3) l’igienista dentale può effettuare esami radiografici (questo vale per la Svizzera e non per l’Italia), l’assistente di profilassi, no.

4) La formazione teorica dell’igienista dentale è piĂą completa. Durante il suo percorso di studi, sostiene esami di anatomia, fisiologia, biologia e patologia. L’assistente di profilassi non segue lezioni di questo tipo. Motivo per cui, alcuni pazienti in particolare come donne in gravidanza o pazienti diabetici vengono affidati esclusivamente all’igienista dentale.

Voi conoscevate questa figura?

Spero via sia piaciuto questo piccolo articolo. Alla prossima!

Seguimi anche su Istagram: lucia_dentalhygienist

Facebook: Toothontheroad.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...